METEOSIM*50 cpr mast 40 mg
8,90€

METEOSIM*50 cpr mast 40 mg

Disponibile
Special Price 8,90 € Regular Price 11,76 €
Questo prodotto richiede 24h in più per la spedizione
Sei indeciso se questo prodotto fa per te?
Richiedi informazioni da un farmacista

Informazioni

description

METEOSIM 40 MG COMPRESSE MASTICABILI
Leggi di più

Utilizzo

Posologia: Adulti: 4 compresse al giorno (2 alla fine di ogni pasto principale). Modo di somministrazione: Le compresse devono essere masticate.

Efficace Per

Trattamento sintomatico del meteorismo gastro-enterico e dell’aerofagia dell’adulto

Controindicazioni e effetti indesiderati
Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1.
Conservazione
Conservare il medicinale nella confezione originale al riparo dalla luce e dall’umidità.
Avvertenze
Non superare le dosi consigliate. Dopo un breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. Il medicinale contiene lattosio non è quindi adatto per i soggetti con deficit di lattasi, galattosemia o sindrome da malassorbimento di glucosio/galattosio.
Effetti indesiderati
Non sono stati messi in evidenza effetti indesiderati dovuti al METEOSIM. Segnalazione di effetti indesiderati. Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.
Interazioni
Non sono note nè sono state segnalate interazioni con altri farmaci
Sovradosaggio
Non sono stati riportati fenomeni di sovradosaggio con l’uso del METEOSIM.
Gravidanza ed allattamento
Gravidanza: Non vi sono dati adeguati sull’uso di METEOSIM nelle donne in gravidanza, pertanto non deve essere usato in gravidanza a meno di una reale necessità e dopo la valutazione del rischio/beneficio da parte del medico. Allattamento: Non è noto se il simeticone venga escreto nel latte materno. L’escrezione del simeticone nel latte materno non è stata studiata negli animali. La decisione se continuare/interrompere la terapia a base di simeticone deve essere presa tenendo in considerazione il beneficio dell’allattamento per il neonato e della terapia a base di simeticone per la donna.